Posizionamento

Costruisci il tuo brand per vendere di più, a un prezzo più alto e in meno tempo

La decisione d’acquisto è diventata sempre più complessa e critica per il cliente a causa dell’incessante aumento dell’offerta. Viviamo infatti un tempo di overload di Offerta, ovvero di eccesso rispetto alla Domanda. I consumatori dispongono di un numero infinito di scelte tra prodotti apparentemente identici.

Una pluralità di opzioni di scelta non si traduce in valore per il cliente, anzi, genera disfunzionalità e confusione perché capire, selezionare, comparare e scegliere richiede competenza, tempo ed energia.

Non dimentichiamoci poi che il nostro cervello è pigro, predisposto per prendere decisioni routinarie, per cercare scorciatoie che ci permettano di scegliere in fretta, per fare quel che dobbiamo fare col minor sforzo possibile.

Quando nel mercato esiste un’offerta sovrabbondante e confusa agli occhi dei consumatori, il brand positioning è l’attività più importante da sviluppare per un’azienda.

I clienti comprano percezioni prima che prodotti.

Il brand positioning risolve i problemi e i limiti della mente perché permette di identificare quello che risulta più semplice, più interessante e più facilmente credibile.

Il posizionamento di marca ti permette di ottenere molti più risultati a parità di investimento. Meno risorse ha la tua azienda, più il brand positioning deve essere preciso, sintetico, significativo, distintivo e memorabile.

Il brand è un semplificatore d’acquisto, costituisce un grande vantaggio sia per l’azienda che per il cliente in una fase sempre più critica come quella della decisione d’acquisto.

Ma come si costruisce un brand? Un brand innanzitutto non è un logo, non è un pay-off, non è un insieme di segni. Un brand è ciò che si sedimenta nella mente dei consumatori. Al centro di tutto quindi c’è la percezione dei clienti, punto di inizio e di fine di un processo di costruzione di un posizionamento di brand.

La nostra consulenza mira a far emergere le percezioni che esistono nella mente dei clienti relative all’azienda e ai concorrenti per individuare il fattore su cui focalizzare tutta la strategia.

Noi lo chiamiamo Fattore X, perchè indica il punto dove “scavare la roccia”, il punto di ingresso nella mente del cliente.

Il Fattore X deve rispondere a tre requisiti: deve essere significativo, ovvero rilevante, interessante per i clienti, deve essere sostenibile da parte dell’azienda e anche differenziante.

Cosa facciamo

analisi-qualita

Interviste di profondità per capire i bisogni dei clienti, le motivazioni e i concorrenti percepiti.

prototipo-piano

Elaborazione dei dati per la definizione della strategia.

analisi-quantita

Questionari a clienti attuali e potenziali.

Il brand è ciò che sta nella mente dei clienti